Sono molte le ragioni per cui potresti voler perdere peso. Se sei obeso o sovrappeso da tanto tempo, potresti essere preoccupato di quali possano essere le ripercussioni sulla tua salute di tutto quel peso extra. L'obesità aumenta il rischio di molti problemi di salute, inclusi diabete, malattie del fegato, malattie della vescica e anche alcuni tipi di cancro.[1] Se invece hai recentemente preso qualche chilo, magari vuoi solo dimagrire quel tanto che basta a farti entrare di nuovo nel tuo vecchio paio di jeans preferito. Qualunque sia il motivo, ci sono delle strategie fondamentali di cui dovresti essere a conoscenza.
Sono stata sovrappeso per tutta la vita. Mi conosco grassa. Anche da bambina, ero sempre “quella cicciotta”… Ho provato molte diete e prodotti per la perdita di peso in diverse fasi della mia vita. Senza successo. La ragione principale era spesso la mia mancanza di disciplina, devo ammetterlo. Quando ho scoperto Capsired, tutto si è sistemato – stavo attenta alla dieta, ho cominciato ad essere fisicamente attiva, e Capsired era un grosso aiuto – Ho perso 16 chili in soli 2 mesi, e pensavo che fosse IMPOSSIBILE! ????
© 2018 Arnoldo Mondadori Editore Spa - riproduzione riservata - P.IVA 08386600152 - Tutti i servizi sono erogati, agli stessi termini e condizioni, da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. quale società incorporante di Banzai Media S.r.l. - Chi siamo - Contatti - Privacy - Privacy Policy - Cookie Policy - Disclaimer e Note legali - Mappa del Sito Torna ad inizio articolo: Perdita di peso - Cause e Sintomi - Vai al Sito Mobile
Traendo le conclusioni, vi troverete dopo un anno e anche più (questi sbagli in giovane età vengono assorbiti da un corpo in grado di sostenere tutti gli "orrori" che gli imponete, ma che, prima o poi, vi presenterà il conto) a possedere un'elevata percentuale di grasso e a mangiare come delle formichine e qualsiasi alimento aggiungiate, anche il più sano, vi farà ingrassare.
Due litri al giorno di acqua di rubinetto o in bottiglia assicurano al corpo il ricambio idrico e facilitano il mantenimento o la conquista della forma. Zero calorie: l’acqua aiuta la regolarità intestinale e funge da potenziatore di un regime alimentare dimagrante. Per chi ama le bollicine non c’è problema: «Alternate la liscia alla frizzante - consiglia Daniela Lucini, responsabile della sezione di medicina dell’esercizio e patologie funzionali dell’ospedale Humanitas di Milano -. Quest’ultima può essere causa di un lievissimo gonfiore che sparisce in pochi minuti. Chi teme un effetto del genere può optare per la leggermente e naturalmente frizzante, più gradita al palato».
Il contenuto di questo sito è puramente informativo e in nessun modo può essere inteso come sostitutivo di una consultazione medica con personale specializzato. Invitiamo gli utenti a seguire i consigli di www.melarossa.it solo se sono soggetti fisicamente sani. In presenza di patologie, intolleranze, allergie, ecc suggeriamo vivamente di rivolgersi a un medico. Leggi il Disclaimer
Anche facendo una dieta chetogenica equilibrata è comunque necessario avere bene a mente che non bisogna riprendere a mangiare in modo irregolare una volta terminata e che il controllo su noi stesse è uno step obbligato da raggiungere, altrimenti si tornerà sempre al punto di partenza, rimettendo i chili persi e magari aggiungendone altri. Tutto questo può scatenare un vero e proprio loop fatto di insoddisfazione e senso di colpa che non meritiamo e che, con davvero pochi accorgimenti, possiamo tranquillamente evitare. Per quanti sforzi facciamo, non c'è e non ci sarà mai una dieta efficace a tal punto da consentirci di mangiare junk food, ossia cibo spazzatura, senza pagarne il prezzo.
Per riuscire nel nostro intento e perdere peso velocemente quindi dovremmo partire dall’aggiungere alla nostra dieta quotidiana il giusto apporto di parte proteica, sia animale che vegetale, in modo che giorno dopo giorno la massa magra inizi ad aumentare, bruciando così le calorie che abbiamo ingerito in precedenza e quelle che andremo a mangiare poi ad ogni pasto, il più rapidamente possibile.

Ok, mangio sano e faccio esercizio ogni giorno. Ho sempre voluto perdere 7-8 chili. Ho un metabolismo molto lento. Non importa quanto impegno ci metta, peso sempre uguale, non vado né su né giù… Dopo 2 settimane che uso Capsired, ho perso 5 chili. Per me è stato un risultato ECCEZIONALE. Soprattutto perché non sono davvero sovrappeso. Forse ancora 1-2 chili, ed è tutto.
Purtroppo si, se volete dimagrire velocemente dovete evitare gli alcolici, in qualsiasi forma. Le bevande alcoliche sono piene di zucchero, e pensate che un bicchiere di vino supera le 100 calorie. Ovviamente se proprio non potete farne a meno è meglio bere un bicchiere di vino o una birra, rispetto ai cocktail o ai superalcolici che sono delle vere e proprie bombe caloriche, che vengono trasformate in grasso puro.
Quanto appena detto è vero anche per le circonferenze, le quali da sole risultano inattendibili (qui interviene la plicometria): per esempio se la circonferenza del braccio aumenta non è detto che il bicipite sia cresciuto, anzi se la plica tricipite è cresciuta possiamo star tranquilli che l’aumento della circonferenza è dovuto all’aumento di grasso. Allo stesso modo, se la circonferenza coscia diminuisce, non è detto che stiamo dimagrendo, anzi se la plica aumenta stiamo ingrassando, al contrario se lo spessore della plica diminuisce allora abbiamo fatto le cose bene.
Non bisogna saltare i pasti e, soprattutto, non bisogna saltare la colazione, il pasto notoriamente più importante della giornata. La colazione di chi è a dieta e cerca di perdere peso deve essere sana ma abbondante. Per un corretto equilibrio di zuccheri, fibre e carboidrati sono consigliati, in particolare: latte e derivati, yogurt, frutta fresca e secca e cereali.
Per dimagrire e per mantenere i risultati della dieta, dovete iniziare con il piede giusto: ad esempio se vi dite “Se riuscirò a seguire questa dieta solo per alcune settimane, ce la farò a perdere da due a cinque chili”, probabilmente recupererete il peso perso. Provate invece a motivarvi dicendo: “Mi impegno a seguire una condotta di vita più sana.” 

L'importanza di perdere peso

×