Se mangiate più frutta e verdura lo stomaco si riempie prima, e quindi diminuisce lo spazio a disposizione degli alimenti ricchi di calorie. Sostituite gli spuntini ricchi di calorie con frutta e verdura a basso contenuto calorico: ad esempio invece di una bustina di patatine che è ricca di calorie, potete fare uno spuntino croccante, più leggero e molto più ricco di vitamine mangiando una carota o un po’ di sedano.
Molti disturbi causano perdita di peso involontaria, tra cui quasi tutte le malattie croniche di una certa gravità. Tuttavia, molte di queste sono clinicamente evidenti e sono state generalmente diagnosticate dal momento in cui si è verificata la perdita di peso. Altri disturbi sono più propensi a manifestarsi con perdita di peso involontaria (vedi Alcune cause di sintomi di presentazione della perdita involontaria del peso).
Oltre a identificare il proprio fabbisogno calorico giornaliero e attuare una dieta che controlli accuratamente le calorie introdotte, è importante assumere anche un giusto atteggiamento mentale: la corsa non è l’occasione per consumare più calorie (per mangiare di più), ma per aumentare quelle bruciate giornalmente. Tutte le attività della giornata vanno pensate come un lungo allenamento di 24 ore, e qualunque strappo alla dieta prefissata vanifica tutta la fatica compiuta durante l’allenamento, un motivo in più per resistere alla tentazione di mangiare più del dovuto.

Evita le diete, le pillole dimagranti e i piani dietetici "rapidi" che limitano pesantemente le calorie o i gruppi di alimenti. Le diete e le tecniche per una rapida perdita di peso non sono sempre efficaci, alcune possono essere addirittura pericolose. Le pillole, le polverine e i programmi dietetici che prevedono un'estrema restrizione calorica, l'esclusione totale d'interi gruppi di alimenti o l'eccessivo esercizio fisico possono essere molto pericolosi per la salute. Le pillole e gli integratori non sono controllati dal Ministero della Sanità e non sempre sono sicuri. Se non hai una motivazione di salute per evitare un particolare tipo di cibo, sappi che una dieta equilibrata e varia è essenziale per una graduale perdita di peso. I prodotti e i piani dietetici restrittivi possono causare deficit di nutrienti, danni all'organismo, colesterolo alto e molti altri problemi di salute.

Perdere i dati di peso da cui tutti possiamo imparare


Molti disturbi causano perdita di peso involontaria, tra cui quasi tutte le malattie croniche di una certa gravità. Tuttavia, molte di queste sono clinicamente evidenti e sono state generalmente diagnosticate dal momento in cui si è verificata la perdita di peso. Altri disturbi sono più propensi a manifestarsi con perdita di peso involontaria (vedi Alcune cause di sintomi di presentazione della perdita involontaria del peso).

Come guadagnare peso

×