"Nei diversi siti che hanno pubblicato le proprie (o altrui) strategie "veloci" per dimagrire, si legge frequentemente l'avvertenza: "dimagrire velocemente può essere nocivo per la salute". Ciò è corretto. Perché, dunque, mettere a disposizione uno strumento insalubre pur essendo a conoscenza dei rischi ad esso correlati? La risposta è sintetizzabile in tre semplici parole: ipocrisia, ignoranza ed immoralità.
Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.
Sono passate due settimane e adoro il programma Capsired. Ero un po’ in ansia per il weekend, perché avevo degli appuntamenti sociali molto pesanti con due pranzi al ristorante (compresa una degustazione!!) e una cena. Di solito, dopo un weekend come questo, mettevo su due chili. Stamattina pesavo esattamente come venerdì mattina. Fantastico! Ero meno interesore al cibo e ne ho lasciato anche molto nel piatto.
Chiaramente questi cibi vanno conditi con un poco di olio extravergine di oliva senza aggiungere sale, e soprattutto vanno usati con intelligenza. Ad esempio mangiate la frutta al mattino a colazione o durante le merende di metà mattinata e di metà pomeriggio. La frutta è ricca di vitamine e sali minerali ed inoltre contiene degli zuccheri naturali a lenta cessione, che aiutano ad avere energia disponibile per molto tempo. A colazione è meglio optare per dei cereali integrali, magari due fette biscottate integrali con un po’ di marmellata biologica con poco zucchero, della frutta secca come noci e mandorle, un buon bicchiere di latte di soia, un frullato di frutta fresca o uno yogurt magro.

“Perdere peso velocemente fa male, perché vuol dire perdere non solo il tessuto adiposo, ma anche la massa magra, in particolare il tessuto muscolare. Quando non assumi le calorie sufficienti a soddisfare i fabbisogni principali di cui hai bisogno, infatti, il tuo organismo se le procura da sé. Come? Distruggendo il tessuto muscolare per produrre il glucosio di cui alcuni organi, come il cervello, hanno bisogno.  Quindi dimagrire in poco tempo porta ad un indebolimento del tuo organismo.


I risultati mostrano che le donne che hanno seguito la dieta affermavano più frequentemente di rilevare la riduzione o addirittura la scomparsa dei sintomi vasomotori (Odd Ratio, o OR, pari a 1,14) rispetto al gruppo di controllo. Inoltre, più donne che perdevano almeno 4,5 kg nel primo anno di trattamento, o che perdevano almeno il 10% del peso iniziale, dichiaravano di avere eliminato le vampate di calore, rispetto a coloro che avevano mantenuto il proprio peso (OR=1,23). Tuttavia la scomparsa di fenomeni vasomotori moderati o gravi si verificava solo in caso di calo ponderale elevato (circa 10 kg).

Non bisogna saltare i pasti e, soprattutto, non bisogna saltare la colazione, il pasto notoriamente più importante della giornata. La colazione di chi è a dieta e cerca di perdere peso deve essere sana ma abbondante. Per un corretto equilibrio di zuccheri, fibre e carboidrati sono consigliati, in particolare: latte e derivati, yogurt, frutta fresca e secca e cereali.


Una linea sinuosa e perfetta. Desiderata, anelata da molti. Spesso però non è semplice ottenerla, specie per chi conduce una vita sedentaria e sta seduto a una scrivania per molte ore. Per rimediare, oltre a una sana attività fisica – che non dovrebbe mai mancare – ci si può rivolgere a prodotti naturali che accelerano il metabolismo, riducono la ritenzione di liquidi e favoriscono l’eliminazione delle scorie organiche attraverso l’intestino.
Perché contemporaneamente è aumentato il peso, e se la matematica non è un opinione la stessa quantità di grasso, calcolata in percentuale su un certo peso, è inferiore rispetto a quella calcolata su un peso maggiore. Gli stessi 9,75 kg di grasso ‘pesano’ in maniera differente su un corpo di 70 kg rispetto ad un corpo di 74 kg e la differenza di questo ‘peso’ è dello 0,45%. Quindi questo dimostra che siamo magri non per forza quando abbiamo poco grasso in valore assoluto (solo 5 kg per esempio), ma quando abbiamo poco grasso in percentuale rispetto al nostro peso. Come si deduce dalla definizione di dimagrimento, è la percentuale di massa grassa che conta, non il peso del tessuto adiposo che ci portiamo dietro.
Sono stati svolti molti studi sulla validità di questa dieta, ma i risultati non hanno dato esiti certi. Sebbene alcune persone siano disposte a giurare di avere perso 12 chili durante la dieta HCG, molti scienziati in realtà affermano che non c'è nessun riscontro scientifico sugli esiti dell'iniettarsi questo ormone e, in realtà, può persino risultare pericoloso.

Per dimagrire velocemente ed in maniera tale da conservare i risultati a lungo termine evitate di digiunare o di fare diete drastiche e miracolose. Con il digiuno infatti non andrete a colpire il grasso presente nel corpo, ma solamente le riserve di acqua ed i tessuti muscolari. Questo perché il corpo umano quando andate a digiunare protegge le riserve di grasso necessarie a sopportare il momento di crisi, e per prima cosa usa le riserve di acqua e soprattutto i tessuto muscolari.
Mangia più frutta e verdura. La frutta aiuta a soddisfare la tua voglia di dolci grazie ai suoi zuccheri naturali, mentre la verdura fresca contribuisce a saziarti più velocemente. Frutta e verdura contengono infatti preziose fibre che garantiscono un più rapido senso di sazietà.[4] Prova alcuni di questi consigli per inserire più frutta e verdura nella tua dieta:
ATTENZIONE - Le informazioni contenute e descritte in questo sito sono solo a scopo informativo; non possono essere essere utilizzate per formulare una diagnosi o per prescrivere o scegliere un trattamento, non vogliono né devono sostituire il rapporto personale medico-paziente o qualunque visita specialistica. Il visitatore del sito è caldamente consigliato a consultare il proprio medico curante per valutare qualsiasi informazione riportata nel sito.

7 strategie vincenti da utilizzare per perdere peso


La riduzione del sovrappeso e il mantenimento del normopeso non sono, infatti, sinonimi o reciprocamente sovrapponibili: mentre il mantenimento in menopausa si basa genericamente sull’applicazione di alcuni principi basilari come la corretta stima delle porzioni, della ripartizione dei pasti e della frequenza di consumo degli alimenti, associata all’incremento dell’attività fisica generale, il dimagrimento rappresenta una terapia alimentare ben definita nonché associata ad un rigido programma di attività motoria.

Non è nemmeno da escludere che fra le cause dimagrimento anziani sia da annoverare anche la difficoltà nella masticazione. Il fatto di portare protesi dentarie, infatti, induce spesso a cuocere esageratamente gli alimenti che perdono, così, diverse proprietà nutritive e generano astenia, una costante mancanza di energia e sensazione di spossatezza.
La premessa è che diete d'urto che consentano di dimagrire in 3 giorni o che permettano di perdere 5 kg in 5 giorni non possono e non devono essere attuate come stile di vita né prese come modello alimentare. Non è possibile, infatti, abituare il nostro organismo continuamente al classico effetto yo-yo, ossia la continua oscillazione di peso perché questo, a lungo andare, risulta deleterio per la salute sotto diversi punti di vista: il metabolismo, infatti, si rallenta sempre più fino a bloccarsi e, a quel punto, diventerà sempre più difficile perdere peso in modo equilibrato. Inoltre, queste diete super veloci non sono adatte a tutti. Infatti la perdita di peso non è detto che ci possa essere e il rischio è trovarsi a fare la fame per nulla o peggio, esporre il proprio corpo a carenze nutrizionali senza nemmeno raggiungere lo scopo prefissato.
Cerca di riconoscere cosa può stimolarti la fame e imposta una pianificazione conseguente. I fattori scatenanti sono tutte quelle attività che svolgi che ti fanno desiderare di mangiare uno spuntino. Per alcune persone, può essere il momento in cui si mettono sul divano la sera per guardare un film; per altri è lo studio a tarda notte. Se riesci a individuare i tuoi "trigger" puoi agire di conseguenza, riempiendo la tua casa esclusivamente di snack sani o tenendoli comunque sempre a portata di mano.

Ipertiroidismo – Una delle principali conseguenze dell’ipertiroidismo è la perdita di peso (anche se non i tutti i soggetti affetti da ipertiroidismo si registra calo ponderale); le principali cause di ipertiroidismo sono il morbo Basedow, il gozzo nodulare tossico e l’adenoma tossico di Plummer; più raramente l’ipertiroidismo può essere dovuto ad adenoma ipofisario TSH secernente, carcinomi tiroidei, mola idatiforme, resistenza ipofisaria agli ormoni tiroidei, somministrazione esogena di ormoni tiroidei, struma ovarii, tiroidite di Hashimoto e tiroidite post-partum.


Per riuscire nel nostro intento e perdere peso velocemente quindi dovremmo partire dall’aggiungere alla nostra dieta quotidiana il giusto apporto di parte proteica, sia animale che vegetale, in modo che giorno dopo giorno la massa magra inizi ad aumentare, bruciando così le calorie che abbiamo ingerito in precedenza e quelle che andremo a mangiare poi ad ogni pasto, il più rapidamente possibile.
Se il tuo obiettivo è raggiungere il peso forma ideale, non dimenticare di seguire una corretta alimentazione, ricca di sostanze nutritive. Tutti i nostri integratori brucia grassi non sono destinati a sostituire una dieta sana e varia. Ci sono integratori che possono aiutarvi a raggiungere i vostri obiettivi, primo fra tutti il Cutting Edge, integratore premium. 

Come fare più perdere peso facendo meno


Equilibrio è la parola chiave per dimagrire. Anche se ci sono diete che non limitano le quantità, un buon modo per dimagrire è svitare di rimpinzarsi di cibo, anche se salutare. È possibile utilizzare il palmo della mano come misura per le porzioni di cibo. Ciò significa che la quantità di proteine ​​da inserire nel vostro pasto dovrebbe essere della dimensione del palmo della mano, mentre la dimensione del vostro pugno dovrebbe essere l’equivalente dei carboidrati da inserire nel piatto. In questo modo non sovraccaricherete il vostro corpo con porzioni troppo grandi per la vostra taglia.

Se utilizzate in combinazione con uno stile di vita sano, alcune bevande come tè verde, caffè o tè nero sono estremamente efficaci nel promuovere la perdita di peso. Il segreto per perdere peso sta nella loro capacità di aumentare il metabolismo, ridurre la fame e aumentare la sazietà, che può aiutare a perdere peso. Inoltre, queste bevande contengono nutrienti benefici come antiossidanti e altri composti potenti che possono essere benefici per la salute.
Intentional weight loss is the loss of total body mass as a result of efforts to improve fitness and health, or to change appearance through slimming. Weight loss in individuals who are overweight or obese can reduce health risks,[1] increase fitness,[2] and may delay the onset of diabetes.[1] It could reduce pain and increase movement in people with osteoarthritis of the knee.[2] Weight loss can lead to a reduction in hypertension (high blood pressure), however whether this reduces hypertension-related harm is unclear.[1][not in citation given]

Solo sport – L’unico modo per perdere peso è associare una dieta equilibrata all’esercizio fisico. La corsa deve essere praticata con continuità, per permettere al corpo di bruciare costantemente una certa quantità di calorie che giornalmente viene “sottratta” a quella incamerata sotto forma di grasso. Tuttavia la corsa non è l’unico punto importante di una strategia per perdere peso in modo controllato. Infatti, con un chilometraggio non eccessivo (chi è sovrappeso non può permettersi lunghe distanze), poniamo 7 km giornalieri, si possono bruciare da 350 a 600 calorie (a seconda del proprio peso), troppo poche per perdere peso in modo significativo. Molte persone sovrappeso si orientano alla corsa convinte di aver trovato genialmente il modo per dimagrire continuando ad abbuffarsi: ERRORE.


Se il tuo obiettivo è raggiungere il peso forma ideale, non dimenticare di seguire una corretta alimentazione, ricca di sostanze nutritive. Tutti i nostri integratori brucia grassi non sono destinati a sostituire una dieta sana e varia. Ci sono integratori che possono aiutarvi a raggiungere i vostri obiettivi, primo fra tutti il Cutting Edge, integratore premium. 

Come fare più perdere peso facendo meno


La dieta in sette giorni è un regime dietetico inventato in America che consente a chi la segue di perdere dai due ai cinque chili in una settimana. E’ importante sapere che il menù della dieta sette giorni non è equilibrato e proprio per questo motivo deve essere seguita solo per una settimana. Inoltre le persone che seguono questo genere di dieta possono sentirsi un po’ stanche e giù di morale a causa del basso contenuto di calorie giornaliere contenute nel menù.
Purificati con i soli succhi. Questo metodo è anche conosciuto come la dieta di Hollywood. Puoi trovare in commercio un'infinità di succhi che purificano l'organismo. Tuttavia, la cosa più importante è consumare solo quelli a base di frutta e verdura cruda. In questo modo ti disintossichi facilitando nel contempo la perdita di peso, e sentendoti anche più vigile e sano.
Quanto appena detto è vero anche per le circonferenze, le quali da sole risultano inattendibili (qui interviene la plicometria): per esempio se la circonferenza del braccio aumenta non è detto che il bicipite sia cresciuto, anzi se la plica tricipite è cresciuta possiamo star tranquilli che l’aumento della circonferenza è dovuto all’aumento di grasso. Allo stesso modo, se la circonferenza coscia diminuisce, non è detto che stiamo dimagrendo, anzi se la plica aumenta stiamo ingrassando, al contrario se lo spessore della plica diminuisce allora abbiamo fatto le cose bene.
Il metodo per perdere questi Kg in soli 28 giorni include una dieta personalizzata, 1 video al giorno per l’intero periodo, 2 percorsi alimentari, più di 300 ricette deliziose, sane e dietetiche, accesso all’area fitness e 10 videoricette ideate dal grande Chef Paolo Rota del Ristorante 3 stelle Michelin “Da Vittorio”, per scoprire come rendere più gustosi anche piatti “Diet”.

Potreste rispondermi che i muscoli non vi piacciono. Posso anche essere d'accordo con voi, ma dovete essere al corrente che aumentare massa muscolare è difficile per tutti i ragazzi che come me seguono una dieta ipercalorica, hanno una condizione ormonale favorevole (data dalla giovane età), utilizzano integratori alimentari ecc..., figuriamoci per persone che seguono una dieta ipocalorica.
Metti in atto la dieta crudista. Se non ti piace la carne e sei stanco di cucinare, questa è proprio adatta per te. La dieta crudista è basata interamente sui cibi che non sono stati cotti. Puoi perdere peso consumando un sacco di verdure fresche e frutta. Anche il latte di cocco, la frutta a guscio, i semi e altri cibi crudi sono permessi in questa dieta.
Dieta ferrea? – Conviene prediligere una dieta non troppo ferrea per un periodo di tempo più lungo, piuttosto che una dieta molto restrittiva per breve tempo, che avrebbe come conseguenza l’abbassamento del metabolismo basale. Il corpo, se messo troppo alle strette, diminuisce le calorie bruciate dalla prima componente e come risultato una parte della dieta è vanificata. Lo stesso vale per chi decide di digiunare o saltare i pasti: sono strategie che in pochi giorni sono annullate dai meccanismi di autodifesa e compensazione del corpo umano. Lo scopo infatti è aumentare il metabolismo basale, non diminuirlo. Per far questo si possono aggiungere esercizi di potenziamento muscolare al proprio allenamento, che innalzano il metabolismo basale perché aumentano la massa muscolare.

Recati in una sauna. Le saune possono farti perdere anche mezzo litro di sudore in un quarto d'ora. Sappi comunque che anche in questo caso, come per la maggior parte dei trattamenti rapidi che causano diversi tipi di escrezione, si tratta solo di un modo per eliminare il peso dei fluidi dell'organismo, e dà la sensazione di dimagrire per un giorno o due. Non è un metodo permanente per perdere massa grassa. Assicurati di bere un paio di bicchieri di acqua dopo essere stato in una sauna, per ridurre il rischio di disidratazione.
Sono stata sovrappeso per tutta la vita. Mi conosco grassa. Anche da bambina, ero sempre “quella cicciotta”… Ho provato molte diete e prodotti per la perdita di peso in diverse fasi della mia vita. Senza successo. La ragione principale era spesso la mia mancanza di disciplina, devo ammetterlo. Quando ho scoperto Capsired, tutto si è sistemato – stavo attenta alla dieta, ho cominciato ad essere fisicamente attiva, e Capsired era un grosso aiuto – Ho perso 16 chili in soli 2 mesi, e pensavo che fosse IMPOSSIBILE! ????
Ma è anche essenziale prendersi cura di ciò che mangiamo. Il riposo e altre abitudini di vita, unite alla dieta e allenamento saranno un metodo sicuro per ottenere di più. Cosi saranno visibili migliori risultati per dimagrire velocemente la pancia gambe e glutei. Allo stesso tempo si sta attenti alla salute del corpo , come è stato dimostrato in un’indagine.
Quando si vuole dimagrire velocemente è necessario mangiare cibi sani come abbiamo già detto, in maniera regolare ed intelligente, in modo da regolarizzare tutto il nostro organismo. Per esempio è essenziale non sentire la fame, quindi mangiate 5 volte al giorno ripartendo le calorie ed i carboidrati soprattutto al mattino ed la pranzo, mentre riduceteli verso la sera e soprattutto alla cena. Evitate di mangiare dopo le 21 o le 20 a seconda di quando andate a dormire, e se proprio avete ancora fame durante il giorno optate per un frutto o 4 o 5 mandorle.
Per dimagrire velocemente è necessario bere tanta acqua, anche 3 o 4 litri al giorno, questo perché il nostro corpo è fatto prevalentemente di acqua e perché bere tanta acqua aiuta a contrastare la ritenzione idrica. Molte volte ci sembriamo più grassi di quello che in realtà siamo, questo perché nei nostri tessuti rimane una notevole quantità di acqua che ci fa apparire più grandi e grassi. Sarebbe naturale pensare di bere meno per contrastare questo fenomeno, ma in realtà è esattamente l’opposto. Per combattere la ritenzione idrica ed apparire più snelli è necessario bere tantissima acqua.
A soffrirne maggiormente i pazienti colpiti da neoplasie dell’apparato gastrointestinale: stomaco, pancreas, fegato e colon-retto. Ma anche i tumori della testa-collo, del polmone e quelli genitourinari (prostata, vescica, reni) hanno dimostrato di essere in grado di compromettere la dieta dei pazienti. E, di conseguenza, il loro stato nutrizionale.
A differenza di altri metodi per la perdita di peso dove tale perdita è solo temporanea, Capsired è realizzato per darti risultati durevoli. Gli ingredienti naturali sono raccolti dai nostri scienziati per rendere Capsired le più efficaci pillole per la perdita di peso e una soluzione per una veloce perdita dei chili di troppo. Ecco come funziona Capsired:
Ci sono molte spiegazioni relative al motivo per cui il fumo porta alla perdita di peso. Anche se è più comunemente visto che più donne iniziano a fumare con l'intenzione di li aiutare a perdere peso, la maggior parte degli uomini non si rendono conto che il fumo porta alla perdita di peso. In realtà, il fumo è una delle principali cause di perdita di peso improvvisa negli uomini. Il fumo cronico tende a danneggiare le papille gustative nel corso del tempo. Questo perché i componenti di sigarette tende a ricoprire la lingua e palato presenti sul palato. Questo porta alla degustazione dei prodotti tipici progressivamente sempre più blando. Così, una persona cessa di gustare i pasti e così, non mangia, perché gode di cibo, ma mangia solo quando ha fame e finché non è pieno. A causa di questo, come non è l'eccesso di cibo, non ottenere alcun peso.
Purificati con i soli succhi. Questo metodo è anche conosciuto come la dieta di Hollywood. Puoi trovare in commercio un'infinità di succhi che purificano l'organismo. Tuttavia, la cosa più importante è consumare solo quelli a base di frutta e verdura cruda. In questo modo ti disintossichi facilitando nel contempo la perdita di peso, e sentendoti anche più vigile e sano.
Malassorbimento – Con malassorbimento si fa riferimento a un’alterazione dell’assorbimento delle sostanze nutritive da parte del piccolo intestino; le cause di malassorbimento sono molteplici e la sintomatologia è piuttosto varia, ma la perdita di peso è quasi sempre presente. Fra le principali patologie causa di malassorbimento vanno citate la celiachia e la fibrosi cistica. Vanno ricordate poi alcune intolleranze fra cui quella al lattosio, al fruttosio e al saccarosio.
Prendi in considerazione la dieta HCG. Si tratta di una dieta molto controversa, che combina delle iniezioni o integratori di HCG (gonadotropina corionica umana – ormone prodotto dal pre-embrione all'inizio della gravidanza) con un apporto calorico severamente limitato. La restrizione calorica da sola (non più di 500 - 800 calorie al giorno) è sufficiente per facilitare la perdita di peso nella maggior parte delle persone; è abbondantemente sotto la quantità di calorie giornaliere raccomandate, anche per coloro che cercano di perdere peso. La dieta prevede quindi di assumere dosi di HCG tramite iniezioni o sotto forma di gocce.
E’ bene precisare che al nostro corpo non fa bene perdere i chili velocemente e dovremmo cercare di seguire una sana alimentazione durante tutto l’anno invece di ricorrere ai ripari all’ultimo momento seguendo delle diete drastiche. Una delle migliori alimentazioni che i nutrizionisti da anni consigliano è la dieta mediterranea che permette facilmente di mantenere il proprio peso forma.

Non importa quale sia l'articolo di giornale che ne parla, dimagrire solo in una zona del corpo è un falso mito! Quando l'organismo brucia i grassi, li prende da tutto il corpo, anche se l'unico esercizio che fai sono gli addominali. Nessuna quantità di crunch ti libererà di quel grasso sulla pancia se non fai anche un corretto esercizio aerobico e segui una dieta adeguata! I muscoli addominali non si formano neppure con milioni di sit up; puoi ottenerli solo con bassi livelli di grasso corporeo. Quindi, se questo è il tuo obiettivo, assicurati di fare molto esercizio aerobico oltre alla tua routine di allenamento addominale.

I risultati, pubblicati online nella rivista Current Biology, possono sembrare non intuitivi, o quanto meno deludenti. “L’opinione dominante è che più si pratica esercizio, più calorie si bruciano ogni giorno”, ha dichiarato Herman Pontzer, professore associato di antropologia alla City University dell’Hunter College di New York e ricercatore principale. Questo studio, secondo Pontzer, avvalora una tesi diversa: “In realtà, non è una banale relazione dose-effetto”, ha affermato. “Il corpo si adatta all’esercizio e lo fa già a livelli moderati di attività”.

Come puoi (fare) perdere peso in 11 ore o meno gratuitamente

×