Trova un tipo di esercizio fisico che ti piaccia – purché non sia un'incombenza. Non privarti di nulla, semplicemente controllati. Bevi il tè verde dolcificato con il miele per accelerare il metabolismo. Mangia lentamente e con tranquillità, masticando e assaporando ogni boccone. Dopo i pasti, lavati i denti o metti in bocca una gomma da masticare per evitare di voler mangiare ancora.

La dieta mediterranea è la più completa, varia e salutare ed è per questo che in molti ne consigliano l’adozione come vera e propria abitudine. Vi sono invece dei regimi alimentari molto più rigidi, cui sottoporsi per un paio di settimane, che aiutano a perdere peso in maniera consistente e rapida (tuttavia il rischio di perdere tono muscolare o di riprendere i chili persi è più alto, se non si segue la dieta alla lettera e non la si associa ad un adeguato esercizio fisico): tra queste di certo vanno annoverate la dieta Scarsdale, la Plank, la Dukan e la chetogenica, che ricevono opinioni controverse circa l’equilibrio dei nutrienti e la loro efficacia. Poi ci sono i trend del momento, che si ispirano alle diete seguite dalle star ed hanno caratteristiche ben definite. Qualche esempio? La dieta del gruppo sanguigno, oppure la Paleo Diet, che va a riprendere molti dei cibi di cui si nutriva l’uomo preistorico, carne e pesce in prima istanza.


Piccoli ricordi: uno mi chiese se “avevo un cancro”, una collega non credeva che mangiassi, anche se mangiavo. Avevo una applicazione per misurare le calorie bruciate, se precisa o no non lo so, ma il record fu un giorno che arrivai sopra la soglia 4mila (ripeto, non so l'attendibilità dell'App) e mi dissi: beh, non male. Altro ricordo: una sera, dopo una camminata di 5 o 6 ore, a 2 km da casa non riuscivo quasi a camminare più, mi buttai in un bar e bevvi una birra con tre o quattro puzzette stuzzichino, e appena uscito mi riavviai, scoprendo così che il cibo “dà energia” in presa diretta. A fine ottobre toccai i 58 kg, e ormai ero una specie di magrissimo eremita, da solo pensando al generale greco Milziade mi ero da solo ribattezzato Smilziade, oppure Freddie Mercury nella sua ultima settimana. A novembre poi mi passò il ghiribizzo, e piano piano tornai a una certa normalità…
Anche se le “diete alla moda” offrono una soluzione rapida, esse sono spesso malsane e privano il corpo dei nutrienti e delle calorie di cui ha bisogno, portando la maggior parte delle persone a tornare ad abitudini tutt’altro che salutari dopo aver raggiunto il peso desiderato. Sono sconsigliate le diete fai da te, per dimagrire in modo sano dovete rivolgervi ad un dietologo.

Immagina quanto più magro e in forma sarai di questi tempi tra un mese, con tutto il grasso in eccesso che si sarà sciolto… Potrai entrare nei tuoi vecchi jeans, indossare il tuo abito preferito, esibire il tuo corpo tonico e scolpito, e anche infilarti nel tuo costume o nei tuoi shorts… Sono sicuro che tutti gli sguardi rimarranno incantati, fissando il tuo nuovo te stesso… I tuoi livelli di energia si innalzeranno notevolmente, il tuo viso splenderà e sembrerai più giovane almeno di 10 anni, con tutto il grasso che se ne sarà andato.
La dieta dei 17 giorni è strutturata in 4 fasi e nelle prime tre si possono perdere ben 3 kg per volta. Moreno riprende la teoria che sostiene che l’organismo umano si adatta in modo piuttosto rapido alle variazioni dietetiche e, conseguentemente, un regime alimentare, per essere efficace, dovrebbe variare periodicamente, sia per quanto riguarda gli aspetti quantitativi sia per quanto concerne quelli qualitativi; ciò “spiazzerebbe” l’organismo evitando il tipico stallo che in molti casi si osserva a seguito di una riduzione del metabolismo che si verifica quando si segue un regime ipocalorico. 
Perdere peso è senza dubbio un'impresa piuttosto complessa che richiede non pochi sacrifici, ma se si seguono le giuste regole può portare a benefici e risultati ottimali senza troppa fatica. Uno dei rimedi più efficaci è agire sul metabolismo basale, velocizzandolo. Ma come accelerare il metabolismo naturalmente? Ci sono molti trucchi che possono aiutarvi in questo senso: da una dieta controllata ai cibi giusti, fino all'attività fisica e al consumo di integratori, erbe e rimedi naturali. Qui di seguito vi sveleremo metodi e segreti per accelerare il metabolismo e dimagrire velocemente. Pronte a prendere nota?

Se utilizzate in combinazione con uno stile di vita sano, alcune bevande come tè verde, caffè o tè nero sono estremamente efficaci nel promuovere la perdita di peso. Il segreto per perdere peso sta nella loro capacità di aumentare il metabolismo, ridurre la fame e aumentare la sazietà, che può aiutare a perdere peso. Inoltre, queste bevande contengono nutrienti benefici come antiossidanti e altri composti potenti che possono essere benefici per la salute.

Il sedano è ricco di iodio e di fibre. Se mangiato crudo è più diuretico mentre cotto è più lassativo, però l’effetto stimolante sulla tiroide rimane identico. Il consiglio è di consumare circa 150 gr di sedano non più di 4 volte alla settimana per evitare di incorrere in colite. Potete abbinarlo a crema tiepida di sedano, pesce al vapore e frutti di bosco.
Un trucco da seguire assolutamente è anche quello di non andare a fare la spesa quando avete fame: sarebbe davvero controproducente! Andate invece a fare la spesa nel modo giusto, con le idee chiare sui cibi e gli alimenti adatti a voi, solo quelli indicati nella dieta. Non divagate, scrivete tutto il necessario su un foglietto e non comprate nulla in più di ciò che avete scritto nell’elenco. 

La mia più grande lezione di perdita di peso


Un altro elemento fondamentale che non dovrà mancare nelle nostre abitudini quotidiano per perdere peso velocemente, è quello dell’attività fisica (ecco i consigli del nostro esperto). E’ vero che la vita frenetica alla quale siamo sottoposti spesso non ci permette di praticare uno sport regolarmente, ma non preoccupatevi, basteranno piccoli cambiamenti quotidiani per sostituirla senza doversi per forza segnare in palestra. Come prima cosa scordatevi l’ascensore! Fare le scale ogni giorno è già un primo passo per rimettere in moto il vostro fisico. Un altro consiglio che vi diamo è quello di evitare macchina e motorino almeno per gli spostamenti più brevi: solo una mezz’ora al giorno di camminata, anche intervallata, vi permetterà di ottenere risultati visibili in poco tempo. Camminare dopo la pausa pranzo, una passeggiata con il vostro cane, andare a fare la spesa a piedi, sono piccoli gesti quotidiani che vi faranno sentire subito meglio. Certo è che se a questo riuscirete ad abbinare almeno due volte a settimana una sessione di sport, raggiungerete con più facilità i vostri obiettivi, in alternativa potrete fare piccoli esercizi a casa aiutandovi con i vari tutorial presenti su internet come questo
Unintentional weight loss can occur because of an inadequately nutritious diet relative to a person's energy needs (generally called malnutrition). Disease processes, changes in metabolism, hormonal changes, medications or other treatments, disease- or treatment-related dietary changes, or reduced appetite associated with a disease or treatment can also cause unintentional weight loss.[26][27][28][32][33][34] Poor nutrient utilization can lead to weight loss, and can be caused by fistulae in the gastrointestinal tract, diarrhea, drug-nutrient interaction, enzyme depletion and muscle atrophy.[28]
Se vai a correre dopo il corpo richiederà energia. Dopo uno sforzo fisico lo sappiamo tutti che il corpo necessita di energia. E di solito dopo aver fatto una corsa altro che un pasto sano andiamo mangiare. Anzi ci prendiamo la prima cosa che capita sotto mano. Essendo stanchi dopo la corsa lunga e difficile avere voglia di cucinare. Quella fame assurda che ci viene dopo l'esercizio fisico e l'affaticamento non aiutano a perdere peso a via delle nostre abitudini. Anzi lo fanno aumentare.

Informati circa le fasce snellenti. I produttori di alcune fasce dimagranti con componenti minerali affermano che aiutano a dimagrire facendo letteralmente "perdere" centimetri sulla vita, cosce e braccia. Il processo prevede una pulizia, grazie ai minerali presenti, che dovrebbe disintossicare il corpo, aiutare a perdere peso, ridurre la cellulite (il grasso presente sotto la superficie della pelle), oltre a tonificare e rassodare la pelle quasi istantaneamente.
La perdita di peso involontaria generalmente si sviluppa nel corso di settimane o mesi. Può essere un segno di un disturbo fisico o mentale significativo ed è associato ad un aumento del rischio di mortalità. Il disturbo causale può essere evidente (p.es., diarrea cronica dovuta a sindrome da malassorbimento) o occulto (p.es., un tumore non diagnosticato). Questa trattazione si concentra su pazienti che si presentano per la perdita di peso, piuttosto che quelli che perdono peso come conseguenza più o meno attesa di una malattia cronica nota (p.es., cancro metastatico, broncopneumopatia cronica ostruttiva allo stadio terminale).

6 suggerimenti per perdere peso successo


Queste erano le varie cause di perdita di peso improvvisa negli uomini. Il trattamento di questa condizione dipenderà precisione il fattore causativo dietro. Tuttavia, questo è un sintomo che dovrà stabilire le tue campanello d'allarme. Si dice che si dovrebbe immediatamente chiedere aiuto e parlare al vostro medico se non siete a dieta e sono ancora perdendo più del 5% del peso normale in un mese, o 10% o più di esso in un lasso di tempo di 6 mesi o meno. Così, prendono sul serio questo sintomo e visita il medico per ottenere la vostra condizione diagnosticata e trattata al più presto.
Evita le bevande dolcificate. Che siano dolcificate naturalmente o con additivi chimici, questo tipo di bevande ha poco valore nutritivo e non fa altro che aggiungere calorie vuote nella tua alimentazione. Evita i succhi di frutta o le bevande dolcificate. Anche lo zucchero naturale aumenterà la quantità di calorie che introduci, prevenendo la perdita di peso. Se scegli di bere il succo di frutta, non andare oltre la mezza tazza al giorno. Invece di bere bevande dolcificate durante la giornata, preferisci quelli senza zuccheri o a basso valore calorico. Alcune tra le bevande da evitare includono le seguenti:

13 consigli che cambieranno il modo in cui perdi peso

×